Digita e premi Invio per effettuare una ricerca

GENNAIO 2022

02/01/2022
 

Newsletter Gennaio 2022

 
 
 
 

La nostra pagina LinkedIn ha raggiunto più di 1.000 followers e più di 1.000 sono i GRAZIE per aver tagliato questo primo importante traguardo insieme!

Un risultato che ci riempie di soddisfazione e ci sprona a fare sempre meglio, raccontando il mondo della scuola da vicino e fornendo strumenti utili per affrontare le piccole grandi sfide di ogni giorno.

Continuate a seguirci per rimanere sempre aggiornati e informati!

 

IN EVIDENZA

La circolare del MIUR suggerisce di usare il greenpass per valutare i requisiti di ingresso anticipato degli studenti in quarantena.

Si tratta però di un suggerimento poco assennato in quanto i requisiti di green pass sono diversi da quelli previsti dal DL 1 del 7 gennaio 2022, motivo per cui uno studente potrebbe risultare "verde" alla verifica dal pass ma non rispettare i requisiti di cui al DL1/2022.

A prescindere dalle valutazioni di merito, il rischio è di fare entrare in classe anticipatamente un soggetto che non ne ha i requisiti di legge o di escludere ch invece ne ha.

Sconsigliamo quindi a tutte le scuole di utilizzare tale strumento per la verifica degli studenti.

 
 

PRIVACY

 
 

Il MIUR ha emanato da ormai 7 giorni i suoi protocolli per gestire il rientro anticipato dalla quarantena degli studenti vaccinati o guariti.I problemi sono ...continua

 

Se il Ministero dell'Istruzione sbaglia, in modo grossolano, come fa un DPO a dire alle scuole di non seguirne le indicazioni? Se il MIUR ...continua 

 

C'è una tendenza tra i consulenti operatori della scuola che porta alla creazione continua di documenti e carta. Ciò è controproducente in quanto, da un lato  ...continua  

 
 

SICUREZZA E IGIENE SUL LAVORO

 
 

Fumata bianca sul versante dei nuovi protocolli covid. Nulla di fatto, quindi, per ora. Restano ancora in vigore le indicazioni del 7 gennaio che genitori, docenti e dirigenti ritengono  ...continua

 

È sconcertante la notizia della morte di un ragazzo di soli 18 anni presso un’azienda meccanica nei pressi di Udine. Ancora più sconcertante apprendere che l’incidente mortale ...continua

 

Succede che a volte sono i ragazzi ad insegnare qualcosa agli adulti, come in questa scuola, dove un docente si rifiutava di rispettare i protocolli covid spingendo gli alunni a   ...continua

 
 
 

Mentre si continua a far leva sull'importanza di rispettare le corrette norme igienico-sanitarie e di utilizzare ad continuum le mascherine FFP2, risulta non sempre sostenibile assicurare il corretto ricambio d'aria nelle aule a causa delle rigide temperature invernali che causerebbero l'insorgere frequente di malanni di stagione. A tal proposito Roma Capitale e la Regione Lazio, avvalendosi della collaborazione della struttura ospedaliera Spallanzani di Roma, hanno avviato un'indagine circa l'individuazione dei dispositivi più efficaci nella lotta e prevenzione alla diffusione del virus Sars-CoV-2, valutando di dotare le aule scolastiche di sistemi di sanificazione dell'aria.
D'altra parte già da mesi l'ISS - e il nostro ufficio RSPP in coda - ha diffuso una nota in merito, individuando in tali dispositivi dei validi alleati da utilizzare proprio in condizioni in cui la qualità dell'aria indoor poteva essere oggetto di criticità o scarso ricambio.

 
 
 
 
 
 
 

ARIA PULITA E SANA ANCHE IN INVERNO

Il mantenimento di una buona qualità dell'aria è fondamentale per la sicurezza degli studenti e del personale scolastico, soprattutto nella stagione invernale quando la possibilità di areazione dei locali è limitata a causa delle basse temperature esterne.

L'ufficio RSPP EUservice ha individuato la soluzione ideale nei sistemi di ventilazione e condizionamento (HVAC) a raggi ultravioletti.

SCONTO DEL -3% riservato ai clienti EUservice!

SCARICA LA BROCHURE

RICHIEDI UN PREVENTIVO

 
Fb dovuto In

www.euservice.it

 

info@euservice.it

06/92929166